“Nostro figlio è dislessico” è il titolo del libro di prossima uscita scritto e curato dal Dr. Gianluca Lo Presti. Pubblicato da Ed. Erickson. Sarà un vero e proprio Manuale di autoaiuto per genitori di bambini con Dislessia e DSA. Con schede pratiche, risorse interattive (QR-code), Box di approfondimento. Le schede scritte e curate da altri Esperti nei DSA ne daranno un valore aggiunto e pregiato.

“Troppi genitori che non riescono a capire perché il loro figlio faccia così tanta fatica nello studio sino a ridursi tutti quanti con i compiti fino a sera. Immensi dubbi su come una madre possa motivare suo figlio con Dislessia e DSA, o gestirlo nei momenti di rabbia, di ansia, oppure ancora con bassa autostima. Soprattutto troppe famiglie che vorrebbero sapere come fare per potenziare la velocità di lettura, o le abilità ortografiche o di calcolo dei propri figli. Ed ancora di più una miriade di famiglie che vorrebbero sapere che cosa consigliare a scuola nella stesura del PDP prima di esser certi di firmarlo, come ad esempio strumenti dispensativi/compensativi, dove reperirli e quali utilizzare.
E’ a causa di questi motivi che ho deciso di scrivere questo libro in modo assolutamente diretto ed esaustivo. Avrete in mano ciò che in questi anni di esperienza ho trovato sempre più utile suggerire, ogni giorno, alle tante famiglie che assisto nel cammino di aiuto ed autonomia per i bambini e studenti con Dislessia e DSA.
Ho deciso di inserire una grande quantità di strategie e suggerimenti pratici, educativi, e didattici, cosicché ognuno possa trovare risposta a secondo il tipo di dislessia e DSA con cui ci si ha a che fare ogni giorno”.
Gianluca Lo Presti

Le più recenti normative ministeriali che riguardano gli alunni con BES segnano un ulteriore passo in avanti nell’inclusione scolastica, ampliando e differenziando la gamma dei bisogni educativi a cui offrire risposte e interventi mirati. Non sempre però le famiglie conoscono davvero le ricadute di queste nuove disposizioni sul piano del successo scolastico e delle metodologie didattiche, né quali sono le richieste da fare e le azioni da intraprendere con la scuola in seguito, ad esempio, a una diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento.
Frutto di anni di pratica professionale diretta, il volume nasce con lo scopo di rendere i genitori:
• informati sui cambiamenti normativi in materia di DSA;
• in grado di riconoscere i fattori di rischio e i sintomi;
• consapevoli delle risposte che lo specialista deve fornire alla conclusione del percorso diagnostico;
• condividere con gli insegnanti il Piano Didattico Personalizzato;
• gestire la delicata attività dello studio a casa;
• prevenire gli effetti secondari del disturbo sul piano emotivo, motivazionale e relazionale.
Pensato per le famiglie, il volume può fornire anche a psicologi e docenti indicazioni operative e un ampio panorama di strumenti didattici e interventi di recupero, grazie soprattutto a un linguaggio chiaro e ai numerosi suggerimenti pratici e consigli di esperti.

Presentazione (Claudio Vio)
Introduzione

PRIMA PARTE – Capire e affrontare i Disturbi Specifici di Apprendimento
Le difficoltà di apprendimento che un bambino incontra a scuola
Disturbi Specifici di Apprendimento: domande & risposte
Tutto sulla diagnosi di DSA
Dopo la diagnosi di DSA

SECONDA PARTE – Aiutare uno studente con DSA nell’apprendimento scolastico
Pianificazione delle attività di studio e tecniche motivazionali
Strategie di studio per i DSA
Potenziare le abilità di apprendimento
Attività dispensative e strumenti compensativi
Autonomia di studio nei DSA
Le 3 cose da ricordare dopo aver letto questo libro

Bibliografia
Appendici

Telefona per averlo a casa tua:

Numero verde
(solo per ordini)
800 844052 da lunedì a venerdì 8.00 – 19.00
sabato 8.00 – 12.00

ECCO COME AVERLO, clicca qui

484x252_Nostro-figlio-e-dislessico

Annunci

2 pensieri su ““Nostro figlio è dislessico”

  1. Grazie, non vedo l’ora di leggere il suo libro e poter trovare risposta a tante nostre domande che nonostante tante risposte già ci sono state date non riusciamo a comprendere e a modellare sul nostro di figlio per poterlo aiutare concretamente. Lui ha una quasi zero autostima, ha come deciso di arrendersi dopo che ha saputo che aveva questi disturbi, non crede di poter mai superare certi ostacoli scolastici e personali. Noi è da poco che siamo entrati in questo cammino xché i DSA gli sono stati riscontrati e certificati a Marzo di quest’anno. Speriamo che lui ritrovi serenità e forza. A presto.

    Liked by 1 persona

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...