Con oltre 600 messaggi a settimana, purtroppo non riesco a rispondere a tutti in tempo reale.

schermata-2016-10-20-alle-10-01-20

Nell’attesa che riesca a scriverti, molto probabilmente la tua domanda rientra tra una di queste in elenco:

  1. Ho un figlio con una diagnosi di DSA (Dislessia, Disortografia, Disgrafia e Discalculia), che cosa posso fare per aiutarlo (potenziamento, metodo di studio, motivazione e strumenti?
  2. Ho difficoltà con la scuola di mio figlio, che cosa posso fare?
  3. Ho un bambino con difficoltà di apprendimento, come faccio a capire se si tratta di DSA?
  4. Non ho capito qualcosa sulla diagnosi e/o ho dubbi sulla diagnosi fatta.
  5. Vorrei invitarti come Relatore ad un evento, come posso contattarti?
  6. Cerco materiale per Dislessia e DSA (per tesi, elaborati, ed altri), cosa mi consigli?
  7. Eventi su DSA (LAB. Convegni, etc) Quando e Dove?
  8. Sto seguendo un bambino con DSA, come posso aiutarlo?
  9. Che corso/master sui DSA mi consigli?

schermata-2017-02-06-alle-23-07-31  videoConsulenzaDSA con Dr. G. Lo Presti. Scopri tutti i dettagli.

Trovi qui le risposte:

1. Ho un figlio con una diagnosi di DSA (Dislessia, Disortografia, Disgrafia e Discalculia), che cosa posso fare per aiutarlo (potenziamento, metodo di studio, motivazione o strumenti?

Purtroppo non so rispondere così via messaggi ad una situazione davvero importante per me e per te. Comprenderai bene che, prima di dare un mio parere, anch’io avrei di bisogno di valutare bene il caso e la situazione.

Visto che siete in tanti a scrivermi, ho raccolto tutti i vostri dubbi qui, in questo libro, dedicato all’autoaiuto dei bambini con Dislessia e DSA, guarda le 18 pagine di anteprima e scopri come può aiutarti: “Nostro figlio è Dislessico“. Se hai un figlio con Dislessia e DSA e segui i miei suggerimenti, non puoi non averlo.

Peccato la distanza (ricevo in Sicilia, QUI), spero di poterti aiutare con ciò che scrivo, ogni giorno, davvero.

Se può interessarti, oltre al libro, vai nel Menù in alto e nella voce “Aiuti DSA” cerca il tuo aiuto, ne ho pubblicati a centinaia, ecco gli ultimi QUI.

2. Ho difficoltà a scuola di mio figlio (PDP, ed altro), che cosa posso fare?

Se hai un DSA allora dovresti avere un PDP (in caso QUI trovi il modulo di richiesta), cerca di far applicare nel dettaglio tutte le indicazioni previste: è la cosa più efficace che tu possa fare. Se hai bisogno di altro aiuto, posso consigliarti: aiuti sugli strumenti da usare QUI; indicazioni per il PDP, QUI. Ricorda: il PDP è un documento ufficiale, tutto ciò che vuoi che venga applicato a scuola, deve passare dal PDP, dunque compilalo bene. Se una cosa è scritta lì, allora si può fare, altrimenti resta a discrezione del docente.

3. Ho un bambino con difficoltà di apprendimento, come faccio a capire se si tratta di DSA?

La soluzione migliore è una visita specialistica con uno Psicologo, NPI o Logopedista. Oppure presso SSN territoriale. Noi lavoriamo in Sicilia (Catania e Messina, ci trovi QUI), ma ci sono tanti altri validi colleghi in tutta Italia.

4. Non ho capito qualcosa sulla diagnosi e/o ho dubbi sulla diagnosi fatta.

Se non hai compreso qualcosa sulla diagnosi che uno specialista ti ha rilasciato, forse è proprio a questo specialista che dovresti chiedere. Io posso solo argomentare nel dettaglio aiuti sulle diagnosi che rilascio personalmente (come faccio, dedico ore a parlare con le famiglie). Se invece hai dei dubbi, non aspettare oltre, puoi sempre chiedere un altro parere. Sicuramente ti sarà d’aiuto tutti i miei post che approfondiscono il concetto delle Diagnosi dei DSA, li trovi QUI, oppure nella categoria Scienza e DSA.

5. Vorrei invitarti come Relatore ad un Evento, come posso contattarti?

Grazie infinite per il messaggio e soprattutto per la proposta.
Per essere li da voi come relatore o docente per Dislessia e DSA, dovresti inviare una mail a segreteriasenpa@yahoo.it  I colleghi ti invieranno un modulo da compilare al fine di elaborare in modo approfondito la tua gradita richiesta.
Se vuoi avere più info, come gli argomenti che tratto o altri contatti, vai QUI.
Resto a disposizione e ti ringrazio ancora per la proposta.

6. Cerco materiale per Dislessia e DSA (per tesi, elaborati, ed altri), cosa mi consigli?

Ti consiglio questi testi di approfondimento per Dislessia e DSA in modo tecnico ed altamente scientifico, li trovi QUI. Consigliatissimi.

7. Eventi su DSA (LAB. Convegni, etc) Quando e Dove?

Inseriremo i nostri eventi QUI.
Ad ogni modo divulgheremo ogni evento tramite sulla nostra pagina Facebook
Ricordati anche di iscriverti alla nostra mailing list per Dislessia e DSA QUI.

8. Sto seguendo un bambino con DSA, come posso aiutarlo?

Dipende da caso a caso. Il nostro sito gianlucalopresti.net è strutturato per aiutarti. Nel menù in alto trovi le tre aree più importanti: Potenziamento, Metodo di studio e PDP a scuola. In caso volessi approfondire, trovi QUI testi consigliatissimi.

9. Che corso/master mi consigli?

Ce ne sono moltissimi. Ormai basta inserire la parola DSA su google e trovi tantissimi Master e Corsi. Ma sono realmente validi? Non lo so. Ma di certo so due cose: la prima è che la differenza la fanno i docenti. Non importa se questi sono 1 o 10 in un corso, la cosa importante è che essi rispecchino il lavoro che tu voglia fare. Mi spiego meglio, se vuoi fare il ricercatore, apprendi le tecniche che spiega un ricercatore, ma se vuoi fare il lavoro sul campo cerca di prendere a lezione da chi lavora sul campo. Dunque valuta il corso sulla base della qualità dei docenti. La seconda cosa che vorrei dirti è che non è un titolo che fa la differenza, nè nei concorso pubblici (non ne vedo da anni) e neppure e soprattutto nell’aiuto alle famiglie. Giocati bene le tue risorse economiche e di tempo. Se ne fossi interessata trovi QUI i nostri eventi.

schermata-2017-02-06-alle-23-07-31  videoConsulenzaDSA con Dr. G. Lo Presti. Scopri tutti i dettagli.


Ricorda: per ogni tuo dubbio, il sito web www.gianlucalopresti.net è patrimonio di tutti noi con guide e aiuti per Dislessia e DSA. Visitalo ogni volta che hai un dubbio. Trovi le aree Potenziamento, Metodo di studio e PDP a scuola. con tutte le guide per DSA.

Spero di esserti stato utile, per tale motivo ho scritto un libro per voi con tutti i miei consigli, si chiama “Nostro figlio è dislessico”, manuale di autoaiuto per genitori con figli con Dislessia e DSA, lo trovi QUI.

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo e seguici anche su
Annunci

4 pensieri su “Come posso aiutarti?

  1. Buongiorno Dott. Lo Presti, anzitutto devo farle i complimenti per come riesce a spiegare con semplicità un mondo (DSA) a chi non ne mastica nel quotidiano.
    MI presento: sono la mamma di un bambino di 7 anni (II elementare). Ieri sono stata convocata a scuola per conoscere gli esiti degli screening che vengono svolti durante la prima e la seconda elementare. La logopedista mi ha consigliato di sottoporre Leonardo ad una vista neuropsichiatrica tenuto conto di quanto rilevato. Ovvero : cattiva gestione dello spazio nel foglio (del tipo ” …………………………la ……………………………………………………casa”) dei molteplici errori fatti nel dettato (fonologici – del tipo – dimenticanza di una vocale nella parola- lessicali/ortografici – del tipo sostituzione di n con m di p con f , dimenticanza delle h, aggiunta delle doppie o dimenticanza dell’accento). Preciso che nella lettura Leonardo è fluente e comprende il testo.
    Ho seguito le sue osservazioni nel video del 12 gennaio e ho già ordinato i libri consigliati (per la disortografia).
    Al momento sono in dubbio se dar seguito alla segnalazione della logopedista (…sono scettica … il timore è che si voglia a tutti i costi tradurre in patologia quello che forse è una semplice difficoltà. Quando ero bambina io, e non sto parlando di millenni, semplicemente si diceva che c’era chi era più forte in matematica o più forte in italiano e a seconda dei punti deboli si interveniva con dei rinforzi, senza scomodare patologie varie).
    D’altro canto non ho neppure intenzione di sottovalutare la questione.
    A casa, sebbene Leo frequenti una scuola a metodo Montessori, dove i compiti a casa mancano quasi del tutto, stiamo già trattando gli errori grammaticali (fino ad ora ritenendoli semplici errori e basta e non avvisaglie di qualcos’altro .. riscrivendo le parole errate negli elaborati a scuola, giocando al gioco delle sillabe, spiegando la posizione delle lettere tra il cielo il prato e la terra).

    Lei mi chiederà …perché mi scrive allora …per un consiglio super partes.

    Grazie e scusi se sono stata prolissa.

    Cordialmente.

    Mi piace

  2. Buongiorno Dottore, sono una logopedista della provincia di Torino che collabora con un’ equipe multidisciplinare per la diagnosi e il trattamento personalizzato dei DSA. Volevo chiedere, quali test utilizzate per diagnosticare la disortografia dai 14 ai 16 anni? Quali invece per la discalculia dai 16 ai 19 anni? Noi abbiamo cercato di ovviare utilizzando le apposite prove del bvn12-18, ma a nostro parere non sono sufficienti. Ringrazio per l’attenzione, con stima dr.ssa Gloriana La Grotteria

    Mi piace

  3. Buongiorno. Sono nonna di una bambina di 8 anni con DSA. La seguo su Facebook e ho acquistato il suo libro “Mio figlio e’ dislessico”, molto interessante!
    Mia nipote e’ seguita da una brava psicologa ed ha due brave maestre…. e’ fortunata!
    La psicologa parlava di uso del pc e dell’importanza che la bimba impari ad usare le 10 dita. Le chiedo: per non crearle ulteriori difficolta’ quale tipo di tutorial consiglia per questo scopo?
    Inoltre: la bimba vorrebbe imparare a suonare uno strumento. Secondo lei vale la pena tentare un avvio su questo argomento? In caso affermativo, cosa suggerisce: chitarra, pianola, flauto….
    Non e’ mia intenzione mettere troppa carne al fuoco ☺, anche perche’ la bimba e’ dotata di genitori interessati a lei e alle sue difficolta’, ma avere qualche dritta per evitare possibili future confusioni e delusioni non e’ neanche una brutta idea.
    Spero abbia il tempo per leggere questa mia, intanto la ringrazio per quanto scrive su Facebook e per tutti i suggerimenti che fornisce.
    La saluto cordialmente

    Liked by 1 persona

    1. Salve, grazie del commento. Ad 8 anni consiglio il PC solo se le difficoltà sono di grado “lieve” (qui articolo su DSA lieve, medio, grave: https://gianlucalopresti.net/2016/01/21/dsa-lieve-medio-e-grave-entita-cosa-sono-e-come-distinguerli/ )
      In caso ecco il programma consigliato: https://gianlucalopresti.net/2016/10/18/dsa-e-studio-essere-autonomi-nello-studio-serve-scrivere-veloci-al-pc/
      In caso sia un po più grave, consiglio prima attività di potenziamento delle abilità di lettura, ecco gli articoli in tal senso: https://gianlucalopresti.net/tag/potenziamento/
      E’ piccolo ed andrà benissimo.
      Un cordiale saluto.

      Mi piace

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...