Art.1– Premessa ed ambito di applicazione

Le presenti condizioni generali costituiscono parte integrante dell’offerta commerciale acclusa e – salvo deroghe specificatamente concordate per iscritto – disciplineranno il rapporto contrattuale tra le parti, che avrà origine dall’offerta commerciale medesima, come formalizzata da Dr. Gianluca Lo Presti, ed a seguito della conforme sottoscrizione da parte del Cliente per adesione, secondo le modalità di seguito esposte.

Tali condizioni costituiscono parte essenziale del contratto e si riterranno integralmente accettate dal Cliente con l’accettazione dell’offerta. Dr. Gianluca Lo Presti, Psicologo, Iscritto Ordine Psicologi Regione Siciliana, A-7623 – Qualificato in Psicopatologia dell’Apprendimento Via Agliastri, n 49, 98066 Patti (Me) – CF: LPR GLC 82 S 26 G 377 W – PI: 03077410839. (Polizza n. 78985071, Allianz SpA). e-mail: gian_lopresti@yahoo.it Pec: g.lopresti@psypec.it ;

Art. 2 – Formazione del contratto e Responsabili del coordinamento delle attività

La conferma ovvero l’accettazione dell’offerta commerciale da parte del Cliente dovrà avvenire dopo pagamento e tramite ordine d’acquisto del prodotto/servizio, contenente il riferimento espresso al numero di protocollo ed alla data dell’offerta, unitamente ad una copia della stessa, debitamente timbrata e sottoscritta in ogni sua pagina dal rappresentante legale o suo delegato.

Le Parti nomineranno ciascuna un proprio referente/responsabile per la gestione dei rapporti derivanti dal contratto.

Questi, salvo maggiori deleghe, avranno il compito di a) mantenere i contatti con la controparte; (b) coordinare le attività del proprio gruppo di lavoro; (c) tracciare e conservare le comunicazioni intercorse e le altre comunicazioni. Le comunicazioni intercorse tra i referenti/responsabili, si supporranno validamente conosciute dalle Parti.

Art.3 – Garanzie e Responsabilità

Per l’esecuzione dell’attività richiesta si avvarrà di personale regolarmente assunto e/o vincolato da forme contrattuali conformi alle vigenti normative sul lavoro ed in regola con le prescrizioni assicurative, previdenziali, assistenziali, fiscali ed antinfortunistiche del settore di appartenenza, liberando e manlevando, così il Cliente da qualsiasi obbligo o responsabilità nei confronti del personale impegnato.

Dr. G. Lo Presti garantisce altresì che l’esecuzione del contratto avverrà in osservanza di brevetti, marchi, diritti di proprietà intellettuale e/o di autore appartenenti a terzi.

Dr. G. Lo Presti, si impegna ad eseguire le attività oggetto del contratto con diligenza e buona fede.

Dr. G. Lo Presti, non potrà essere, comunque, ritenuta responsabile per i danni e/o le anomalie che possono verificarsi nella fornitura del servizio e che sfuggono ai propri controlli tecnici, come, a titolo meramente esemplificativo, disfunzioni nella gestione delle reti telefoniche e/o telematiche o modifiche nella relativa tecnologia.

Dr. G. Lo Presti è sollevato da ogni responsabilità riguardo ad eventuali interruzioni del servizio, che si impegna a ripristinare nel minor tempo possibile.

In ogni caso, la responsabilità del Dr. G. Lo Presti verso il Cliente a titolo di risarcimento danni non potrà essere superiore alla minor somma tra l’importo complessivo del contratto e quanto corrisposto dal Cliente fino al momento del verificarsi del danno, ma in nessun caso Dr. G. Lo Presti potrà essere ritenuta responsabile per danni indiretti o consequenziali, perdite di produzione o mancati profitti.

Art. 4 – Termini di consegna e risoluzione

Il termine di consegna indicato nell’offerta commerciale, anche ove stabilito espressamente, si intende indicativo e non essenziale. In caso di ritardata consegna o di grave disservizio, il Cliente potrà annullare la parte dell’ordine non ancora eseguita, solo dopo aver comunicato a Dr. G. Lo Presti, mediante PEC, tale sua intenzione, subordinandone l’efficacia dell’annullamento al decorso di giorni 15 (quindici) lavorativi dal ricevimento di tale comunicazione, termine entro il quale potrà essere utilmente completata l’esecuzione del contratto o ripresa la corretta esecuzione del servizio.

Nel caso di altro inadempimento di una o più obbligazioni essenziali di cui al presente contratto, la parte non inadempiente potrà richiedere all’altra, mediante PEC, l’immediato adempimento di tale o tali obbligazioni concedendo un termine di giorni 15 (quindici). Nel caso in cui la parte inadempiente non adempia entro 15 giorni dalla ricezione di tale comunicazione, l’altra parte potrà risolvere immediatamente il contratto, fatto salvo il diritto al risarcimento del danno.

Ove la disponibilità dei prodotti/servizi oggetto dell’accordo non sia immediata e, quindi, l’esecuzione da parte di Dr. G. Lo Presti sia da intendersi differita rispetto alla stipula del contratto,Dr. G. Lo Presti provvederà alla successiva formale comunicazione di detta disponibilità al Cliente, anche al fine della eventuale verifica.

Il presente contratto si intenderà viceversa risolto immediatamente ai sensi dell’art. 1456 c.c. nel caso in cui ciascuna delle due parti: (a) venga sottoposta a procedura fallimentare o altra procedura concorsuale e (b) diventi insolvente o ceda i beni ai creditori, o venga messa in liquidazione, volontariamente o coattivamente.

Art. 5 – Prezzo, pagamenti e penali

Il prezzo/corrispettivo pattuito, salvo diversa disposizione scritta, s’intende al netto d’I.V.A. e altre tasse, e comprenderà, invece, tutti i costi sostenuti secondo i termini e le condizioni indicate nel contratto.

Dr. G. Lo Presti nell’ipotesi di vendita e/o fornitura di merce/servizi non di propria produzione o esecuzione, si riserva, comunque, il diritto di apportare ad esso le variazioni adeguate a compensare eventuali e comprovati aumenti sopravvenuti nei listini d’acquisto e delle altre componenti del costo, qualora essi risultino superiori del 10% rispetto a quelli della data d’ordine.

Se non diversamente concordato,Dr. G. Lo Presti fatturerà al Cliente le attività svolte o i servizi resi.

Il pagamento dovrà essere effettuato secondo le modalità e le scadenze come riportate nella parte economica dell’offerta commerciale. Eventuali pagamenti fatti a soggetti terzi non saranno liberatori finché le relative somme non pervengano al domicilio della stessa e ne sia rilasciata conforme quietanza.

Qualsiasi ritardo o irregolarità nel pagamento, oltre al diritto agli interessi commerciali calcolati ai sensi del D.Lgs.n.231/2002 dà aDr. G. Lo Presti il diritto di sospendere le forniture o di risolvere i contratti in corso, anche se non relativi ai pagamenti in questione, nonché il diritto al risarcimento degli eventuali danni.

Il Cliente è tenuto al pagamento integrale delle somme dovute, anche in caso di contestazione o controversia, fatta salva la facoltà per lo stesso di depositare dette somme presso un primario Istituto di Credito con ordine irrevocabile di trasmetterle alla creditrice in caso di risoluzione della controversia in senso favorevole alla stessa.

Ove sia disposto il pagamento di un canone, questo decorrerà dalla disponibilità del servizio o della soluzione, anche a prescindere dall’effettivo utilizzo da parte del Cliente.

In caso di ripensamento e rinuncia unilaterale all’ordine sottoscritto da parte del Cliente – prima dell’inizio di adempimento da parte del Dr. G. Lo Presti – lo stesso dovrà corrispondere al Dr. G. Lo Presti una somma a titolo di penale quantificata in 1/3 dell’importo complessivo della commessa nell’ipotesi in cui non sia stata compiuta alcuna specifica attività ed un minimo del 50% dello stesso importo nell’ipotesi in cui sia stata svolta detta attività. Resta comunque salvo ed espresso il diritto da parte diDr. G. Lo Presti a ritenere la caparra eventualmente versata e a richiedere ulteriori somme a titolo di integrale risarcimento dei danni subiti.

Art. 5bis – Fornitura di prodotti digitali

Con “prodotto digitale” si intende qualsiasi prodotto destinato al consumatore, anche nel quadro di una prestazione di servizi, o suscettibile, in condizioni ragionevolmente prevedibili, di essere utilizzato dal consumatore, anche se non a lui destinato, fornito o reso disponibile a titolo oneroso o gratuito in formato digitale (corsi online, materiali, ecc).

L’acquisto di prodotti digitali può avvenire sia sul sito www.gianlucalopresti.net che su piattaforme terze.

Nel caso in cui il prodotto sia distribuito attraverso servizi di terzi, gli oneri di fatturazione sono a carico dei terzi distributori.

I contenuti possono essere aggiornati e modificati senza preavviso.

Qualsiasi ritardo o irregolarità nel pagamento attribuisce aDr. G. Lo Presti il diritto di sospendere il servizio, anche senza preavviso, nonché il diritto al risarcimento degli eventuali danni.

Art. 6 – Personale

Dr. G. Lo Presti dichiara di impiegare personale avente competenza tecnico-specialistica adeguata all’esecuzione del contratto.

Dr. G. Lo Presti ha il diritto di scegliere il personale ed i collaboratori che ritiene più adatti alla corretta esecuzione delle attività oggetto del contratto, impiegando dipendenti propri, dipendenti di società partecipanti e partecipate o subappaltatori, collaboratori indipendenti e liberi professionisti.

I Contraenti, per tutta la durata del contratto e per i 6 mesi successivi alla sua scadenza, risoluzione o recesso, non potranno instaurare, con i dipendenti della controparte, qualsivoglia forma di collaborazione lavorativa, dipendente o autonoma, diretta o indiretta, senza la preventiva autorizzazione scritta della controparte. In caso di violazione, la parte danneggiata potrà richiedere all’altra una penale pari a due annualità di retribuzione lorda di fatto, come già corrisposta al dipendente prima della cessazione del rapporto intercorso, salvo il risarcimento del maggior danno.

Art. 7 – Obblighi di collaborazione e sicurezza

Il Cliente si obbliga ad adempiere le prestazioni descritte nell’offerta e negli allegati, quelle presupposte, quelle necessarie ed utili al fine di rendere più agevole l’esecuzione dell’incarico da parte del Dr. G. Lo Presti.

Qualora le attività oggetto del presente contratto debbano essere eseguite presso la sede del Cliente, questi si obbliga:

(i) ad adottare tutte le misure di prevenzione degli infortuni e di igiene del lavoro previste da disposizioni di legge o amministrative per la sicurezza sul lavoro dei dipendenti di WebinarPro srl e dei suoi collaboratori;

(ii) a comunicare a WebinarPro srl le specifiche disposizioni relative alla sicurezza ed alla prevenzione degli infortuni;

(iii) ad informare WebinarPro srl di eventuali rischi specifici dell’ambiente in cui dovranno essere svolte le attività oggetto del presente contratto.

Art. 8 – Riservatezza ed Etica

Le parti si obbligano ad utilizzare tutti i documenti, dati e informazioni confidenziali ricevuti dall’altra parte al solo ed esclusivo scopo di svolgere l’incarico oggetto del presente contratto, con espressa esclusione di ogni altra diversa finalità, adottando tutte le misure necessarie ad assicurare un’adeguata tutela delle stesse ed in particolare a non cedere, comunicare, rendere disponibili o divulgare in alcun modo a terzi il contenuto dei documenti, dati ed informazioni comunque ricevuti dal Cliente, a vantaggio proprio e/o di terzi.

Le parti comunicheranno le notizie e le informazioni riservate solo a quei dipendenti che abbiano oggettiva necessità di conoscerle e faranno in modo che ciascuno di essi rispetti tutte le condizioni del presente contratto.

L’obbligo di riservatezza resterà efficace anche in epoca successiva alla data in cui sarà terminato il rapporto contrattuale, ma faranno eccezione le notizie che: (a) siano di pubblico dominio non a seguito di violazione del presente obbligo di riservatezza; (b) siano in possesso di chi li riceve già prima che tale divulgazione abbia avuto luogo; (c) siano state ottenute da terzi senza vincoli di riservatezza.

Art. 9 – Privacy / informativa e consenso Trattamento dai personali

Rimandiamo il lettore alla normativa e modalità di Trattamento dei Dati personali e  Privacy Policy ufficiale ed aggiornata che trovi cliccando QUI.

Art. 10 – Foro competente

Per ogni controversia sulla interpretazione e/o esecuzione del presente contratto sarà competente soltanto l’Autorità Giudiziaria, esclusa ogni diversa invocazione di A.G. anche in via di garanzia e di connessione di causa. Il contratto, nonché le presenti condizioni generali, per le parti non espressamente regolamentate, saranno disciplinati dalla legge italiana vigente. Per qualsiasi controversia relativa al presente contratto si elegge come foro competente quello di Patti (Me).